mobirise.com

Le normative vigenti prevedono che il demolitore autorizzato, oltre che occuparsi della gestione del veicolo da rottamare come rifiuto, si faccia carico anche della sua gestione amministrativa, cioè della sua “radiazione” al Pubblico Registro Automobilistico (P.R.A.).
Si tratta di un importante vantaggio per il cliente, perché semplifica tutta la procedura.
IN PRATICA, CI OCCUPIAMO DI TUTTO NOI!
Al momento della consegna del veicolo da rottamare, ritireremo in originale la Carta di circolazione (Libretto) ed il Certificato di Proprietà/Foglio Complementare se ancora presente (dal 5 ottobre 2015, infatti, il documento cartaceo non esiste più, ma è conservato solamente in forma digitale negli archivi del P.R.A.) insieme alle targhe. Se uno o più di questi elementi non fosse presente, potrà essere integrato da una Denuncia di smarrimento, rilasciata da una competente autorità.

Rilasceremo immediatamente al cliente il CERTIFICATO DI ROTTAMAZIONE (Presa in carico) che lo libera da ogni futura responsabilità e che contiene il nostro impegno a demolire il veicolo a norma di legge e ad effettuarne la “radiazione” al P.R.A.
Con questo documento il cliente potrà gestire efficacemente la sua polizza assicurativa secondo le proprie esigenze (sospenderla, trasferirla, chiederne il rimborso, etc.) e disporrà della certificazione della data e ora in cui ha consegnato il veicolo al demolitore.
Sarà poi nostra cura consegnare la documentazione e le targhe al P.R.A. ed effettuare la “radiazione” del veicolo secondo le procedure previste.
Tutta la documentazione relativa alla demolizione verrà custodita nei nostri archivi aziendali (cartacei ed informatici) ed in ogni momento il cliente che avesse smarrito la propria certificazione potrà ottenerne copia conforme.